Albicocca d’argento

Albicocca d’argento è la traduzione del nome cinese di questa bellissima pianta dalle foglie a ventaglio e dal colore verde intenso.
Da fossile vivente a pianta sacra per i buddisti, tante sono le descrizioni che si possono dare del Ginkgo Biloba , quello che però più mi affascina è la strana forma delle foglie e l’armonia della loro forma, per non parlare poi del colore oro che queste assumono prima dell’inverno.
Ho acquistato questo ginkgo in occasione della mostra a “Oltre il Verde”, non è sicuramente una pianta importante ma la forma a candelabro dei rami e dei polloni mi ricorda un castello con le sue guglie.
Così ieri sera, giocando con improbabili allestimenti, con gradevoli kusamono nuovi, sono uscite queste foto

20120515-073729.jpg

20120515-073741.jpg

20120515-073753.jpg

20120515-073804.jpg

20120515-073818.jpg

20120515-073829.jpg

20120515-073836.jpg

Uno spettatore si godeva gli scatti

20120515-073844.jpg

Annunci

2 thoughts on “Albicocca d’argento”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...