Scelta della pianta per la mostra di Lugano

Sto decidendo la pianta da portare alla mostra di Lugano e sostanzialmente la scelta si ferma a due soluzioni, diverse sia per tipo di pianta sia per allestimento.
La prima soluzione e quella che vorrei portare è un bosco di faggio…con me da parecchi anni e frutto di uno scambio con Nicola, ormai ha raggiunto una buona maturità anche se per essere al top avrà bisogno di ancora anni di coltivazione

20130418-093045.jpg

Altra possibilità è portare la zelkova ma non avendo shoin di ginepri o pini, dovrei accompagnarla a una più grossa in una composizione a tre

20130418-093106.jpg

L’unica scelta possibile sarebbe questo ginepro… Pianta da giardino che coltivo da molti anni e dal tronco interessante…purtroppo la squama non è il massimo e andrebbe anche rinvasato. Considerato però la maturità degli shari e dei jin e per il fatto che comunque non è una pianta con squama pregiata potrebbe avere il suo perchè in mostra

20130418-093118.jpg

Visto che luci e macchina erano già piazzati..perché non fotografare anche altre piante .. Alcune ancora in coltivazione ma comunque carine
Forstizia in fiore

20130418-093150.jpg
Prunus (non so la specie)..purtroppo già sfiorito..anche questo con me da molti anni ma non riesco a farlo ramificare piu’ quel tot.. 😦 quest’anno provero’ ad accorciare subito i germogli e vediamo se finalmente caccia indietro)

20130418-093202.jpg

Boschetto messo quest’anno in vaso basso (ci sta anche bene visto che è un Tokoname )

 

 

20130418-093213.jpg

chubaij …..quando è arrivato era molto sofferente tanto che l’anno scorso non aveva nemmeno fiorio…dopo un trapianto e una coltivazione sostenuta quest’anno è partito bene quindi forse sarà anche il momento di lavoralo dandogli una direzione

20130418-093223.jpg

20130418-093238.jpg

Annunci

Itogawa shoin

Ecco l’ultimo gioiellino arrivato, uno shoin di ito di importazione ben preparato con un bellissimo movimento e secco . Altezza 12 cm.

20130403-214745.jpg

20130403-214526.jpg

20130403-214516.jpg

Appena arrivato ho dovuto fare un trapianto perchè il vaso era saturo di radici e non si poteva nemmeno bagnare… Le squame infatti erano un po’ disidratate.

20130403-214619.jpg

Anche la terra non era il massimo, sicuramente era una vita che non veniva trapiantato ed è stata necessaria la massima cautela per non togliere troppe radici.

20130403-214633.jpg

Purtroppo non avevo un vaso adatto, perciò l’ho infilato in vasetto bigei abbondante che avevo in casa…..anche l’inclinazione alla fine non è proprio la migliore, andrebbe alzato e ruotato un poco….ma verrà corretta nel vaso definitivo.

Visto il trapianto invasivo ho deciso di non mettere il filo ma solo di pulire il verde in modo da arieggiare i rametti.

20130403-214646.jpg